Team

Area vendite e formazione di Higeco Energy – Angelo Caneve si racconta

Ciao Angelo, raccontaci un po’ di te

Sono Angelo Caneve e sono un imprenditore, ho conseguito una laurea in Ingegneria ed un Master in Business Administration; fondatore e CEO di varie aziende nel settore del software e del metalmeccanico, possiedo competenze approfondite nel mondo dei modellatori solidi parametrici (dai prodotti Autodesk a Pro Engineering e Dassault (Catia) , PDM, MES, Cam e interfacciamento macchine di produzione sia taglio sia piega lamiera con integrazione ordini di produzione e avanzamento produzione con Vari ERP e BI.

Da anni studio la Machine Learning e le sue applicazioni al mondo produttivo e MKTG e l’implementazione di soluzioni basate sulla Blockchain. Attualmente seguo progetti di analisi ed elaborazione di piani operativi  per il risparmio energetico.

Quale è il tuo ruolo in Higeco Energy?

Lavoro con Alessio Salatin da anni e, come lui, ho incontrato Higeco srl nel 2019; abbiamo quindi  deciso di iniziare una collaborazione con questa bellissima azienda e dare vita ad Higeco Energy, il nuovo brand di Higeco che si occupa di monitoraggio e raccolta dati, della loro analisi e della conseguente creazione di proposte di efficientemento energetico nei vari settori che ci vedono attivi.

Ci avvaliamo del contributo di alcuni EGE per l’analisi dei dati oppure affianchiamo questa figura professionale interna al contesto aziendale del cliente per la creazione dei pannelli (dashboard) di analisi e per la creazione dei KPI relativi ai vari vettori di energia che si vogliano monitorare e controllare.

Quali sono le principali attività di cui ti occupi nell’ambito di Higeco Energy?

In Higeco Energy, per la mia formazione tecnico commerciale – lato software – mi occupo principalmente di valutare con il cliente quali sono le migliori strategie per monitorare i vettori di consumo e quindi mi preoccupo di essere l’interfaccia tra azienda e cliente in modo da far ottenere al cliente il massimo dei vantaggi sfruttando al meglio i nostri prodotti e i nostri software; il passo successivo è quello di analizzare insieme e capire il dato per poter studiare la migliore soluzione al fine di efficientare ed abbattere i costi.

Ci racconti qualcosa riguardo al progetto su cui stai lavorando in questo momento oppure ad un progetto a cui tieni particolarmente?

In questo momento stiamo implementando un sistema di monitoraggio delle strutture alberghiere per capire quali siano i principali vettori di spreco e come intervenire per rendere la parte dei costi di gestione meno pesante.

L’obiettivo è quello di comprendere se e come sia possibile intervenire sulla struttura, sulla proposta, sugli interventi di restauro e come progettare un nuovo hotel per avere un consumo che vada in direzione di zero spreco per la gestione, offrendo al tempo stesso il massimo del comfort all’ospite.

Ci sveli un aspetto del tuo lavoro che non immagineremmo mai?

La riunione settimanale di allineamento delle attività presso il cliente.

Abbiamo una board visuale che ci rappresenta lo stato di avanzamento delle commesse grazie alla quale il responsabile di commessa ragguaglia sulla situazione le figure coinvolte.

Si valutano le criticità in modo da poter scalare eventuali situazioni di potenziali ritardi anticipando le problematiche che potrebbero rappresentarsi.
Ovviamente se le analisi preliminari, che sono sempre precise e meticolose, sono state ben eseguite in questa fase abbiamo sempre meno fastidi e ciò è un ottimo sistema di feedback per le commesse future, contribuendo ad incrementare il bagaglio di formazione dei nostri capi commessa e dei nostri collaboratori .

Possiamo affermare che è una formazione continua sul campo che ci permette di offrire una risposta ed una puntualità di tutto rispetto, in costante miglioramento negli anni, e soprattutto un indice di soddisfazione del cliente che ci rende orgogliosi.

Angelo Caneve team Higeco Energy