Diagnosi Energetica Audit Energetico Risparmio energetico

Monitoraggio dei forni grazie al nuovo plugin SMARTFOND

Higeco Energy ha sviluppato in stretta collaborazione con Smith & Mason, azienda di riferimento nel settore della fonderia di alluminio in Italia, un plugin dedicato al settore metallurgico ed in particolare al monitoraggio dei forni che permette di digitalizzare un processo fino ad oggi gestito per lo più manualmente e di integrare i dati di produzione con la rintracciabilità dei lotti e i consumi.

Una soluzione integrata con in nostri datalogger GWC 4DIN e GWC 2DIN che consente di avere sotto controllo e in tempo reale i consumi totali e specifici di ogni singola lavorazione permettendo all’azienda il calcolo delle marginalità.

A bordo forno l’operatore può caricare con pc/tablet o pistola o barcode chi è l’operatore, il fornitore del materiale, il tipo di lega e il lotto del materiale così da tenere traccia di cosa stanno producendo.

Una completa gestione degli allarmi e controlli dei singoli parametri che permettono una più sicura conduzione degli impianti e una maggior tutela degli operatori.
Il plug in oltre che fornire i dati puntuali e gli allarmi registra tutti gli stati e permette una analisi, tramite il cruscotto X-Spector dello storico in modo da fornire elementi per una manutenzione predittiva e/o una conduzione degli impianti e delle temperature in gioco tali da portare considerevoli risparmi sui costi dell’energia.

Dall’X-Spector è poi possibile definire i propri KPI (indicatori di performance) e valutarne il raggiungimento degli obiettivi, o lo scostamento o la tendenza verso l’obiettivo prefissato.

Il modulo SMARTFOND permette anche di accedere agli incentivi dell’industria 4.0 grazie all’interoperabilità dei dati macchina con il sistemi informativo aziendale.

Ancora una volta Higeco Energy si è distinta per la sua flessibilità e capacità di andare rapidamente incontro alle esigenze del proprio cliente.

Comunità Energetiche Rinnovabili
X